Home

PROGETTO IDRA
monitoriamo le zone a rischio idrogeologico

Idra


Martedì 16 dicembre 2014

PROGETTO IDRA: I Volontari SCN 2014 “a lezione di Volontariato”

“Il Volontariato di Protezione Civile”: è questo il tema dell’incontro svoltosi lo scorso martedi 9 dicembre, presso la Sala Operativa della Protezione Civile di Brindisi, tra i Volontari SCN e Giannicola D’Amico, Presidente del Coordinamento Provinciale del Volontariato di Brindisi e dell’Associazione “C.B. Quadrifoglio” di Fasano. L’incontro, che rientra nelle attività di formazione specifica previste dal progetto Idra, è stata l’occasione per riportare alla mente dei ragazzi la normativa inerente il Volontariato, come la Legge Quadro 266/1991 sullo stesso, la Legge 225/1992 di istituzione del Servizio Nazionale di Protezione Civile  ed il D.P.R. 194/2001, che disciplina le forme ed i modi di organizzazione del volontariato.

In seguito, Giannicola D’Amico si è soffermato in maniera dettagliata sui ruoli e i compiti del Coordinamento Provinciale del Volontariato, istituito dalla Regione Puglia nell’aprile del 2010; in particolare, quello della Provincia di Brindisi, il primo nato nella Regione il 7 dicembre 2010, che ha avviato i lavori a partire dal primo gennaio 2011.Mediante una ricca documentazione fotografica, i Volontari hanno poi ripercorso gran parte delle attività intraprese dai Volontari provinciali durante le esercitazioni e gli interventi in risposta agli eventi calamitosi accaduti.

Per ultimo, il Presidente D’Amico ha introdotto i punti cardine della nuova L.R. 7/2014 per la gestione del sistema regionale di protezione civile, la cui divulgazione sarà affrontata anche nell’ambito delle giornate dedicate ai Raduni Provinciali di Protezione Civile che si terranno a partire dal prossimo Gennaio 2015.


 

Martedì 9 dicembre 2014

GARANZIA GIOVANI: AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI N. 6 VOLONTARI DA IMPIEGARE NEL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO: "PROMETEO: SALVIAMO I BOSCHI DAL FUOCO"

Si ricorda che tra sette giorni  scade il termine per poter presentare la domanda di partecipazione al progetto di Servizio Civile Nazionale " Prometeo: Salviamo i boschi dal fuoco", per l'attuazione del Programma Operativo Nazionale  Iniziativa Occupazione    Giovani (PON IOG) 2014/2015. Le candidature dovranno essere indirizzate a : Provincia di Brindisi-Via De Leo, 3- 72100 Brindisi e dovranno pervenire entro e non oltre le ore 14:00 del 15 dicembre 2014. Le domande pervenute oltre il termine  stabilito non saranno prese in considerazione, anche se risultassero spedite entro la data di scadenza . Le domande possono essere presentate esclusivamente secondo le seguenti modalità : 1) con posta elettronica certificata (PEC) di cui è  titolare l'interessato all'indirizzo : Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta e sottoscritta in  formato pdf ; 2) a mezzo Raccomandata A/R ; 3) consegna a mano presso l'ufficio protocollo generale della  Provincia sito in Brindisi alla via De Leo, 3 dal Lunedì al Venerdì dalle ore 10:00 alle ore 12:00 e dalle ore 15:00  alle  ore 17:00 il Martedì.

 


Martedì 9 dicembre 2014

PROGETTO IDRA: I Volontari SCN 2014 incontrano la SEROstuni

Un corso sintetico di formazione per Operatori Radio di Protezione Civile. E’ questa l’attività formativa svoltasi lo scorso giovedì, presso la Sala Operativa del Settore Protezione Civile della Provincia di Brindisi, tra i Volontari SCN e il Presidente dell’Associazione Volontari SerOstuni, l’Avv. Biagio Nobile. Detta attività si inserisce nell’ambito delle attività di formazione specifica previste dal progetto Idra e ha riguardato il funzionamento delle radiocomunicazioni di emergenza.In particolare, sono stati illustrati i vantaggi del sistema radio, quali la sua indipendenza da eventuali centrali elettriche in avaria, una facile sostituibilità dei terminali ed una linea sempre aperta con l’interlocutore, al fine di garantire un’informazione circolare a più utenti. Inoltre, il Presidente ha parlato anche delle tre bande di frequenza utilizzate dalla Protezione Civile, ovvero l’UHF, HF, VHF. infine, l’ultima parte dell’incontro è stata dedicata alla figura fondamentale dell’Operatore Radio, definito come “l’occhio” della Sala Operativa, che, a seguito di una chiamata di emergenza, si occupa di redigere il cosiddetto modulo messaggio. In questo modo l’operatore si fa tramite tra il richiedente e la funzione di supporto interessata, anche in assenza di telefonia fissa e mobile.

L’incontro ha rappresentato per i Volontari un prezioso ed ulteriore arricchimento formativo sul vasto mondo della Protezione Civile.


Martedì 18 novembre  2014

GARANZIA GIOVANI: AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI N. 6 VOLONTARI DA IMPIEGARE NEL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO: "PROMETEO: SALVIAMO I BOSCHI DAL FUOCO"

Servizio Civile Nazionale e Garanzia GiovaniUlteriori informazioni o chiarimenti potranno essere richiesti via e-mail all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , telefonando al numero 0831.565761, oppure rivolgendosi direttamente al Settore Protezione Civile sito in Brindisi c/o Cittadella della ricerca (edificio n. 8) – S.S. 7 Brindisi –Mesagne (km 7 +300) dal lunedì al venerdì 10:00 – 13:00 ed il martedì 15:00 – 17:00.

Tutte le comunicazioni per i candidati, relativa al presente avviso, saranno pubblicate con valore di notifica sul sito www.provincia.brindisi.it sezione “Servizio Civile”.

AVVISO


Lunedì 17 novembre 2014

GARANZIA GIOVANI: PUBBLICATI I BANDI PER IL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE

Servizio Civile nazionale e Garanzia GiovaniIl 14 novembre u.s. il Dipartimento della gioventù e del servizio civile nazionale ha pubblicato i bandi per la selezione di 5.504 Volontari da impiegare in progetti di Servizio civile nazionale  per l'attuazione del Programma Operativo Iniziativa Occupazione Giovani 2014/2015. Scadenza ore 14:00 del 15 dicembre 2014

Tra i progetti anche il progetto presentato dalla Provincia di Brindisi - Settore Protezione Civile dal titolo "Prometeo: salviamo i boschi dal fuoco"che prevede l'impiego di n. 6 Volontari iscritti a Garanzia Giovani.

La partecipazione è regolata dal Bando pubblicato dal Dipartimento della gioventù e del servizio civile nazionale il 14 Novembre 2014. Alla Provincia di Brindisi spetterà il compito di selezionare i candidati in base ai requisiti indicati e con le modalità descritte nel Decreto del Capo dell’Ufficio nazionale per il servizio civile n. 173 dell’11.06.2009

Ulteriori informazioni o chiarimenti potranno essere richiesti via e-mail all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , telefonando al numero 0831.565761, oppure rivolgendosi direttamente al Settore Protezione Civile sito in Brindisi c/o Cittadella della ricerca (edificio n. 8) – S.S. 7 Brindisi –Mesagne (km 7 +300) dal lunedì al venerdì 10:00 – 13:00 ed il martedì 15:00 – 17:00.

BANDI

BANDO REGIONE PUGLIA

ALLEGATO 2

ALLEGATO 3

ALLEGATO 4

PROGETTO PROMETEO

AVVISO


Lunedì 17 novembre 2014

PROGETTO IDRA: I Volontari SCN in visita al Centro Funzionale Decentrato

Un nuovo ed interessante momento formativo per i Volontari SCN 2014.

Lo scorso giovedì 13 Novembre, i ragazzi, accompagnati dalla responsabile del Settore Dott.ssa Annamaria Attolini e dal Geom. Antonio Lavino, Operatore Locale del Progetto, hanno visitato la sede della Sala Operativa con l’annesso Centro Funzionale Decentrato (CFD) della Regione Puglia, sita in via delle Magnolie n.6/8 a Modugno (BA).

Nella prima parte della mattinata, i ragazzi sono stati accolti dal personale della Sala Operativa, nata come Sala Operativa Unificata Permanente (SOUP) in seguito all’incendio di Peschici nel 2008 come un’unità decentrata in forza allo Stato nella gestione degli incendi boschivi.

Ai Volontari è stato illustrata l’organizzazione della Sala, composta in maniera permanente da un Responsabile di Sala, un Capoturno, un Cartografico, un incaricato per gli Enti Territoriali ed uno per il Volontariato.

Le figure che operano nella Soup sono affiancate, durante la campagna AIB (Antincendio boschivo) da rappresentanti del Corpo Forestale dello Stato, dei Vigili del Fuoco e dell’Arif (Agenzia Regionale per la attività Irrigue e Forestali).

L’ultima parte della visita è stata dedicata alla presentazione dei componenti del Centro Funzionale Decentrato, gestito dall’Ing. Giuseppe Amoruso, ed alla sintetica illustrazione delle modalità di funzionamento del CFD. Il Centro svolge attività di previsione, monitoraggio e sorveglianza nell’ambito del sistema di allertamento per il rischio idrogeologico ed idraulico ai fini di protezione civile. Il personale di turno del CFD ha mostrato ai Volontari il loro modus operandi relativamente alla redazione dei messaggi di allerta e dei conseguenti bollettini di criticità, con particolare riguardo agli eventi piovosi accaduti negli ultimi giorni nella provincia di Brindisi.

La suddetta attività svolta dai ragazzi rientra all’interno dei percorsi formativi per accrescere nei volontari le conoscenze già acquisite in materia, assieme alla capacità di leggere il territorio in rapporto al contesto in cui operano.

 


Venerdì 14 novembre 2014

GARANZIA GIOVANI: Prometeo tra i 122 progetti pugliesi selezionati

Ottime notizie per i giovani che vogliono presentare domanda per il programma Iniziativa Occupazione (Garanzia Giovani) relativamente alla Regione Puglia.

Sono stati approvati infatti in Puglia ben 122 progetti e tra questi compare anche “Prometeo: salviamo i boschi dal fuoco” redatto dal Settore Protezione Civile della Provincia di Brindisi.

Un ulteriore riconoscimento per l’ente brindisino che da anni è impegnato nella presentazione ed attuazione di progetti di Servizio Civile Nazionale e che ha  in corso il progetto “Idra: monitoriamo le zone a rischio idrogeologico” con l’impiego di 6 Volontari.

Prometeo rappresenta inoltre uno dei pochi progetti approvati in Italia nel settore della Protezione Civile (solo il 4,19%), rispetto invece ad altre aree che hanno promosso maggiori progetti (come l’Assistenza e l’Educazione e Promozione Culturale).

Il progetto si inserisce in un settore da sempre considerato “di nicchia” nel nostro paese e che, solo recentemente, ha assunto un’importanza enorme legata ai numerosi accadimenti catastrofici di natura ambientale verificatisi. Un segnale, questo, della crescita in Italia di una vera cultura di Protezione Civile, come auspicato nei giorni scorsi dal Capo del dipartimento della Protezione Civile Franco Gabrielli.

Per poter partecipare ai bandi i giovani devono essersi registrati al programma Iniziativa Occupazione Giovani (Garanzia Giovani); la domanda per partecipare ai progetti di Servizio civile nazionale potrà essere presentata entro 30 giorni dalla pubblicazione dei bandi.

Coloro che non si sono ancora iscritti al programma Garanzia Giovani dovranno farlo prima di presentare la domanda di partecipazione ai progetti. Possono partecipare ai bandi anche i cittadini stranieri regolarmente residenti in Italia.


Mercoledì 12 novembre 2014

LA PROTEZIONE CIVILE SEI TU: NORME DI AUTOPROTEZIONE PER LIMITARE I RISCHI DEL MALTEMPO

Considerate le condizioni meteo avverse attuali e previste anche per le prossime ore, è importante adottare comportamenti corretti per non mettere a rischio la propria incolumità durante una eventuale emergenza.

In caso di maltempo è dunque consigliabile:

Se sei a casa

  • Se non puoi abbandonare la casa, non sostare nei seminterrati, ma sali ai piani superiori ed evita l’ascensore: si può bloccare.

  • Non uscire assolutamente per mettere al sicuro l’automobile.

  • Proteggi con paratie o sacchetti di sabbia i locali che si trovano al piano strada e chiudi le porte di cantine, seminterrati o garage solo se non ti esponi a pericoli.

  • Non usare il telefono se non per casi di effettiva necessità, per evitare sovraccarichi di linee.

  • Chiudi il gas e disattiva l’impianto elettrico. Non toccare impianti e apparecchi elettrici con mani o piedi bagnati.

Se sei in auto

  • Evita sottopassi, argini e ponti: sostare o transitare in questi luoghi può essere molto pericoloso.

  • Segui con attenzione la segnaletica stradale ed ogni altra informazione che le autorità hanno predisposto

  • Non ripararti sotto alberi isolati.

  • Fai attenzione alle zone dove l’acqua si è ritirata: il fondo delle strade può essere indebolito e potrebbe collassare sotto il peso dell’auto.

  • Evita le zone esposte a forte vento per il possibile distacco di oggetti sospesi e mobili (impalcature, segnaletica, ecc.) e di caduta di oggetti anche di piccole dimensioni e relativamente leggeri (vasi, tegole...).


Mercoledì 12 novembre 2014

PREVISIONI METEO DALLA METEOVALLEDITRIA

Per la giornata di mercoledì avremo condizioni di tempo instabile perturbato con possibili precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale, vento meridionale, temperature stazionarie. Possibili accumuli tra i 15 e i 20 mm o superiori  visto l'invigorimento dell'instabilità e di moderate celle temporalesche. (Trasmissione del 12.11.2014 alle ore 6:30 aggiornato alle ore 7:30)


Venerdì 7 novembre 2014

PROGETTO IDRA: Online il nuovo giornalino dei Volontari SCN 2014

I sei Volontari SCN 2014 sono lieti di informare i visitatori del sito che è online il primo numero del giornalino “LA PROTEZIONE CIVILE INFORMA”. Si tratta di un notiziario quadrimestrale, che vedrà il seguito con altri due numeri nel corso dell’anno di servizio civile.

Il giornalino si inserisce tra le attività del progetto finalizzate alla divulgazione di materiale informativo in materia di protezione civile.

Permetterà di informare sugli interventi svolti dalla Protezione Civile della Provincia di Brindisi e sui lavori dei sei Volontari, offrirà notizie di carattere storico riguardanti eventi calamitosi del passato, proporrà un glossario dedicato al settore di protezione civile ed al rischio idrogeologico anche attraverso giochi e curiosità.

Esso è disponibile in duplice versione: quella stampabile nell’ ”Area Download”, alla sezione “Editoriale”, cartella “Giornalino 2014” e quella di sola lettura cliccando sul logo appositamente dedicato nella colonna di sinistra della homepage.


Venerdì 7 novembre 2014

AGGIORNAMENTO PREVISIONI METEO DALLA METEOVALLEDITRIA

Per le prossime 12/18 ore permarranno ancora condizioni di tempo perturbato con precipitazioni anche a carattere di rovesci e temporali, le stesse potranno risultare intense con accumuli moderati e localmente elevati, vento forte meridionale, temperature in lieve calo. (Trasmissione del 6.11.2014 alle ore 22:30)


Giovedì 6 novembre 2014

PROGETTO IDRA:I Volontari SCN al primo Consiglio Provinciale

Una nuova esperienza per i Volontari SCN 2014, sicuramente unica ed irripetibile.

Lo scorso 31 ottobre infatti i ragazzi hanno assistito alla prima seduta del nuovo Consiglio Provinciale di Brindisi, convocata dopo le elezioni provinciali del 12 ottobre.

All’ordine del giorno, la delibera consiliare di convalida dei 12 Consiglieri eletti (il numero è stabilito in base alla popolazione) e del Presidente - approvata all’unanimità - e il giuramento del Presidente Maurizio Bruno.

Nel suo discorso d’insediamento, Bruno ha ribadito che con la nuova normativa in tema di Province, divenute “enti di area vasta”, chi è impegnato in politica deve manifestare davvero una forte propensione al cambiamento, sottolineando l’importanza di coinvolgere le nuove generazioni e la necessità di fare squadra per svolgere al meglio il lavoro.

Il nuovo Presidente inoltre ha elencato le competenze vigenti fino al 31 dicembre 2014 e quelle che entreranno in vigore il prossimo 1 gennaio 2015. Le nuovi funzioni della Provincia, stabilite dalle Legge 56/2014  riguarderanno ambiente, trasporti, scuola, strade provinciali, assistenza tecnica ai Comuni e pari opportunità. Il tutto con una diminuzione consistente e crescente di risorse che si traduce con un inevitabile “taglio” dei servizi.

In linea generale, dall’assemblea consiliare è emersa in maniera forte la necessità di tornare a fare politica nel e per il territorio e, soprattutto, di sollecitare i Comuni a collaborare insieme per continuare ad avere un ruolo attivo nelle decisioni.

La suddetta attività svolta dai ragazzi rientra all’interno dei percorsi formativi per accrescere nei volontari le conoscenze già acquisite in materia, assieme alla capacità di leggere il territorio in rapporto al contesto in cui operano.


Giovedì 6 novembre 2014

AGGIORNAMENTO PREVISIONI METEO DALLA METEOVALLEDITRIA

Un centro di bassa pressione posizionato sulle coste del nord Africa tenderà a spostarsi verso est nord/est ( nei mari di sicilia ), approfondendosi ulteriormente,quindi a partire dalla prossima ora e per le successive 24/36 h progressivo e ulteriore peggioramento delle condizioni  meteorologiche con precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale, vento di scirocco da forte a molto forte. Le precipitazioni più intense sono previste dalla seconda parte della giornata di oggi e nella giornata di domani ( venerdì 7 novembre ), le zone principalmente interessate saranno quelle ioniche e la penisola salentina, non si esclude l'interessamento delle restanti zone. (Trasmissione del 6.11.2014 alle ore 7:00)


Mercoledì 5 novembre 2014

PREVISIONI METEO DALLA METEOVALLEDITRIA

Nella giornata di oggi avremo un graduale aumento dell'instabilità meteo, con possibili precipitazioni nel corso della giornata, vento di scirocco da moderato a localmente forte, temperature in lieve aumento. Previsti peggioramenti. (Trasmissione del 5.11.2014 alle ore 6:30)


 

 

Up

Emergenze all'estero

Emergenze in Italia

Chiama il numero verde 800 85 85 84 per comunicarci le emergenze! 

Carta dei servizi

Carta dei servizi logo

 

 

 

 

 

Previsioni del Tempo

Seleziona la tua citta'.

Condividi

 

 

 


Dipartimento della Protezione Civile

 

 
 

Up

Page loaded in: 0,014 sec.